Libreria Molteni 505

Arreda la tua casa con Zucchi
Contattaci

Acconsento al trattamento dei dati. Per saperne di più visitare la pagina relativa al trattamento dei dati.

Messaggio inviato correttamente
Impossibile inviare il messaggio

Sistemi Giorno Molteni&C

Attraverso un radicale processo di riprogettazione, 505, risponde in modo autorevole alle nuove esigenze abitative utilizzando due direttrici primarie: una maggiore funzionalità dovuta a all’introduzione di elementi dedicati, come nuovi vani per multimedia dotati, a richiesta di ricetrasmettitori di segnali audio-video, scrittoi cablati, ante saliscendi o a ribalta da un lato. Dall’altro una maggiore fruizione del sistema, da un punto di vista compositivo ed estetico, attraverso la proposizione di elementi più piccoli e funzionali, come madie, moduli appesi o nuovi tipi di partizioni da utilizzarsi sulla stessa struttura per dar vita a nuovi arredi basati sul concetto di asimmetria compositiva. Asimmetria non solo giocata orizzontalmente o verticalmente ma anche su più piani utilizzando componenti di diversa profondità o spessore come le nuove ante da 44mm in essenza o laccate in alternativa a quelle tradizionali da 22mm in vetro da 5mm. Nuove essenze come l’olmo in due gradazioni di colore e diversi nuovi brillanti colori di laccatura.

Il sistema componibile 505, uno dei classici della collezione Molteni&C, si evolve con soluzione di continuità presentando nuovi elementi che lo rinnovano e ne ampliano i suoi infiniti utilizzi. Nuova anta vetro dotata di maniglia integrata nel profilo metallico nelle finiture di serie.

Sottili divisori in vetro da posizionarsi sui ripiani portanti per separare libri ed oggetti in modo razionale rendendoli così facilmente visibili e fruibili.

Un innovativo sistema di ante in aggetto Hide, nelle finiture in essenza o laccate, progettato per agganciarsi alla struttura verticale a piacere, con lo scopo di ridisegnare la facciata con superfici totalmente disancorate dal disegno della struttura ridefinendone così l’aspetto, più contemporaneo e adatto alle nuove esigenze dell’abitare.

"Lo sguardo relativo rivela le forme che l’occhio curioso brama." Nicola Gallizia 

Designed by:
Categoria:
Scheda tecnica:
Share: